Post Recenti

CERCA

lunedì 23 febbraio 2015

Raggi-X: trovano monaco mummificato da 1000 anni dentro a statua di Buddha

Una statua cinese di Buddha, datata circa 1100 AC è molto più di una statua: è la bara di un Maestro Buddista.
La statua in questione, in mostra al Drents Museum in Olanda lo scorso anno, è stata portata nel centro medico Meander in Amersfoort, dove è stata sottoposta ad una TAC e dove sono stati prelevati alcuni rammenti con un endoscopio sotto la supervisione dell’esperto di arte Buddhista Erik Brujin.
Si pensa che la mummia dentro alla statua, unica mai trovata, fosse un Maestro Buddhista chiamato Liuquan della Scuola Meditativa Cinese, morto intorno al 1100 AC. Ma la TAC ha rivelato molto di più: infatti, al posto degli organi della mummia il team di esperti ha trovato delle pergamene scritte in Cinese antico.
Gli esperti credono che la mummia potrebbe essere un’esempio di “auto-mummificazione” al fine di diventare un “Buddha vivente”, un processo che impone una vita di stenti.
Buddha-statue-undergoing-CT-Scan


In Giappone, i monaci che cercano l’auto-mummificazione devono cominciare una dieta di 1000 giorni a base di acqua, semi e noci, seguita da una dieta di altrettanti giorni a base di radici, corteccia di pino e uno speciale tè prodotto attraverso la linfa dell’albero della Lacca cinese, una sostanza tossica usata solitamente per lucidare i piatti, usata dai monaci per evitare vermi e btteri. Alla fine di questo processo vengono sigillati in una tomba di pietra fino all’arrivo della morte.

Dopo altri 1000 giorni dopo la morte del monaco, la tomba viene aperta; i monaci che hanno raggiunto la mummificazione vengono venerati nei templi, mentre quelli che non sono riusciti nell’intento rimessi nel sarcofago, rispettando comunque il loro tentativo.
Quando però vengano sostituiti i loro organi con delle pergamene rimane un mistero.
La mummia di Liuquan verrà mostrata presso l’Hungarian Natural History Museum fino a Maggio 2015.
Fonte www.stranomavero.info 

2 commenti:

  1. la vostra fonte in questo caso però è www.stranomavero.info :)

    RispondiElimina
    Risposte
    1. lapsus .... corretto!!!
      anonimo, grazie per la puntualizzazione!!

      Elimina

Printfriendly

Related Posts Plugin for WordPress, Blogger...