Post Recenti

CERCA

martedì 12 maggio 2015

Preparativi del Big One?

Allarmante attività sismica e vulcanica lungo l’Anello di Fuoco!

L’attività sismica è in rapida crescita in tutto il mondo,  soprattutto lungo la cintura o anello di fuoco (ring of fire).  Attualmente ci sono 40 vulcani attivi che eruttano,  per non parlare di un vulcano sottomarino attivo che si trova al largo della costa dell’Oregon e che ha iniziato nuove eruzioni a partire dal 24 aprile 2015. Eppure, molti vulcanologi sono in allerta per la forte attività sismica e vulcanica.
La maggior parte dei vulcani attivi si trovano nella Ring of Fire.  Anche il vulcano Hakone che si trova nella provincia di Kanagawa a 80 chilometri a sud ovest della capitale Tokyo in Giappone a messo in allerta i vulcanologi per l’imminente attività eruttiva che si sta attivando.
Ultima eruzione di Hakone è avvenuta circa 700-800 anni fa. Il vulcano Hakone ha iniziato con l’emissioni di gas fumanti e gli esperti dicono che c’è un possibile rischio di eruzione, avvertendo che il Giappone è entrato in “un’epoca di grandi terremoti ed eruzioni”.  Recentemente,  un drone ha catturato emissioni di fumo che fuoriescono tuttora dal Monte Hakone, precisamente in una zona popolare a destinazione turistica a pochi chilometri a sud-ovest di Tokyo, il Giovedi.

In Nepal, il recente terremoto di 7.8 s.R.,  ha ucciso più di 8.000 persone e ne ha ferite più di due volte. Dal 25 aprile, i terremoti continuano ovunque con massiccia 6,7-6,8 – 7,5-7,1 terremoti e decine di scosse di assestamento che vanno 4,6-5,9 terremoti in Papua Nuova Guinea .
Cataclisma globale e Planet X
Secondo l’ex specialista della NASA Pattie Brassard, l’ aumento dell’attività sismica e vulcanica che sta portando ad eventi cataclismatici sul nostro pianeta, sono dovuti all’allineamento ‘naturale’ del secondo Sole (Dark Star o Nemesis) che sta entrando nel sistema solare.
Non a caso proprio in questo periodo, vi è anche un aumento del numero di impatti meteoritici mai registrato prima e altre ondate di bolidi sono in arrivo sulla Terra. 
Patty Brassard ha dichiarato in una recente intervista, che gli scienziati militari e la NASA dovrebbero essere in grado di calcolare l’allineamento successivo del secondo sole (Dark Star e Planet X) provocando un forte terremoto così forte che sarà in grado di sconvolgere la California con i rischi di farla sprofondare nell’oceano.
Non a caso dal mondo cinematografico di Hollywood sta per uscire nelle sale cinematografiche il film apocalittico ‘San Andreas’. Il film uscirà nelle sale il 28 maggio 2015. Sarà una coincidenza?
Come detto il film esce il 28 maggio 2015,  lo stesso giorno in cui Frank Hoogervorst ritiene che ci sia un allineamento planetario che può causare un grande terremoto nell’area del Pacifico, lungo la costa occidentale.
Come assrisce l’esperta della NASA Pattie Brassard, “le cose non faranno che peggiorare di giorno in giorno, perchè sta arrivando un secondo Sole con i suoi sette pianeti orbitanti. Chiamatelo con il nome che vogliamo (Planet X, Nibiru, Hercólobus), è certo che è stato previsto il suo arrivo. L’effetto di influenza gravitazionale sarà devastante per la Terra.
Il secondo Sole (Nemesis) è un decimo della dimensione del nostro Sole, ma uno dei pianeti che porta con se in orbita è quattro volte più grande di Giove (Blu Kachina previsto dagli indiani Hopi).  Secondo la signora Brassard, vediamo che le cose peggiorano sensibilmente da ora in poi. I pianeti hanno orbite che vanno a disturbare la rotazione terrestre tale da far diminuire il campo magnetico, ma già dal 2013 è cominciata questa fase. Oggi stiamo assitendo a centinaia di terremoti, inondazioni e caduta di meteoriti! Le scie chimiche (chemtrails) spruzzati da aerei commerciali e militari, per lo più nell’emisfero settentrionale, è un disperato tentativo di coprire questo “secondo sistema solare,” che causerà ( e gia lo sta facendo) grossi problemi al nostro pianeta.
La NASA sa già che nessuna arma è capace di cambiare il percorso della secondo Sole
Tutto è inutile. Le “scie chimiche” che si stanno spruzzando nei cieli di tutto il mondo, sono sostanze chimiche tossiche che servono, non solo per coprire il secondo Sole, ma soprattutto per ridurre la popolazione (in quanto il numero dei morti sarà di miliardi). Quindi le bare preparate dalla FEMA, che hanno comprato tanti anni in anticipo serviranno per tutti questi morti.
Tutto il casino intorno alla fine del mondo del 21 Dicembre 2012 è stata volutamente preparata ad arte dall’elite di potere per calmare la popolazione, perché sapevano che avrebbero fatto fallire tutto con questa montatura della fine del mondo.
Tutto questo avrebbe portato la gente a non credere più a nessuna fine del mondo, special modo quella del 2012, ma ora la gente si dovrà preparare ad una catastrofe globale che è già cominciata.  L’Elite conosce bene le date esatte. Sanno che tutta la griglia protettiva del pianeta verrà danneggiata e la gente sarà lasciata senza elettricità durante la notte. Così hanno creato la banca dei semi in Norvegia e la biblioteca digitale. 
La Cometa ISON, spinta dall’effetto gravitazionale di Planet X, è stata più grande di quello che si era predetto.  Vogliono che la gente sia disinformata, la faranno distogliere per non creare problemi. Tutte le crisi mondiali sull’economia, sui venti di guerra tra USA e Russia, la caccia all’ISIS in Iraq,  sono solo un pretesto, perchè vogliono che la gente dorme…facendo del tutto purchè non si sappia che le radiazioni che raggiungeranno sulla Terra, saranno devastanti. Il livelli degli Oceani saliranno e molti paesi saranno sommersi. Solo allora sapremo perché le piramidi costruite e altri templi di pietra, in passato, erano e sono tuttora vere gabbie di faraday.
Il caos sarà enorme, ma un nuovo mondo emergerà in seguito
Nel frattempo, le truppe militari sparano senza pietà a coloro che non sono conformi alle raccomandazioni. Questo spiegherebbe il movimento attuale di attrezzature militari in USA, e in Europa con la creazione di gruppi speciali di elite militare. Tutyto questo in previsione di sommosse civili. Anche la presenza di truppe straniere come i russi e cinesi sul suolo americano: la ‘elite’ avrebbe scelto l’America come il luogo in cui il mondo nuovo sorgerà. 
Secondo Brassard, l’unica salvezza dalle radiazioni solari, sono i rifugi sotterranei, le grotte. Tutto brucerà sulla superficie. 
La stessa Brassard commenta dicendo che: “la caduta della Meteorite in Russia nel 2013, non è stata casuale, o forse è stato solo un test?. Hanno testato un raggio dalla Stazione Spaziale Internazionale e hanno osservato gli effetti, ovvero, hanno guardato com’è finita. Fortunatamente qualcuno… è riuscito a intercettare il meteorite prima dell’impatto con il suolo, il che sarebbe stato devastante. L’elite di potere già sono preparati sul fatto che non abbiamo la tecnologia per proteggere quello che ci aspetta. Le nostre armi sono inutili.”
Qualcosa di grosso si sta avvicinando
Il Dr. Marshall Masters è stato intervistato tempo fa da George Noory su Coast to Coast, dove condivide il suo credo e le prove che mostrano indizi che il Pianeta X Nibiru sta continuando il suo percorso in entrata nel nostro sistema solare, quindi sempre più vicino alla Terra, dove sta cominciando ad avere i suoi effetti a livello meteorologico e geologico. Marshall Masters è un ex giornalista scientifico della CNN, produttore, scrittore freelance e analista televisivo.
“Qualcosa di grosso si sta avvicinando – commenta Marshall Masters- e non è solo un pianeta, ma credo che quello che si tratti di un mini-sistema solare con un Sole, una nana bruna al centro, che è circa due volte più grande di Giove e si trova appena fuori dal nostro sistema solare e ma in fase di avvicinamento. Uno degli oggetti più esterni orbitanti, Dark Star e Nibiru è stato osservato e soprannominato ” Lupino blu ” o Bluebonnet. Nibiru presto sarà visibile sul piano dell’eclittica del Sole e non all’orizzonte della Terra.
Il tema della conoscenza delle informazioni del governo sul pianeta Nibiru e il suo ritorno nel nostro sistema solare, è stato al centro delle attenzioni in una recente intervista con Bob Fletcher e Alex Jones di Infowars. Bob, che è stato una figura chiave nell’ Irangate, ha presentato alcune delle sue idee che supportano la storia del pianeta Nibirue lo ha scritto anche sul sito Altheadlines.com.
Alcune delle domande che solleva nell’intervista sono i seguenti: 
Perché migliaia di miliardi sono scomparsi dalle casse di stato – ed è stato riferito che la maggior parte del”oro di Fort Knox è sparito. Come mai?
Perché il governo avrebbe costruito circa 1000 strutture sotterranee, così come aiutare i Russi e altri paesi in tutto il mondo nella costruzione di circa 5000 strutture sotterranee?
Egli ritiene che il governo sta pienamente anticipando “un impatto catastrofico dal cielo”. Una descrizione della terminologia è stata utilizzata nel contratto con la Russia al fine di chiedere aiuto quando necessario alla FEMA (Federal Emergency Management Agency, USA).
Bob ha continuato a discutere la questione che a un certo momento, nel 1983, hanno avuto la prova che Nibiru sta ritornando, ed è stata una delle ragioni principali per l’escalation del programma di costruzione di basi sotterranee.
Se si guarda al comportamento del governo associato a un aumento della spesa militare e la preparazione alle catastrofi, così come la costruzione (e ammodernamento) di strutture sotterranee, sembrano essere coordinate con il ritorno previsto di Nibiru, o il “10 ° pianeta”.
Alcuni altri indizi sono: informazioni sulle eruzioni solari, che saranno in aumento, come anche i pianeti del nostro sistema solare stanno subendo delle anomalie, come, il riscaldamento (ma non a causa della maggiore attività del sole), e le loro orbite sono “spostate” come risultato di ciò che siano influenzati da un organismo situato oltre l’orbita di Plutone.
da: "segnalidalcielo.it"

Nessun commento:

Posta un commento

Printfriendly

Related Posts Plugin for WordPress, Blogger...