Post Recenti

CERCA

giovedì 4 giugno 2015

Corrente di risacca: occhi aperti prima di un bagno in mare!

Un po' tutti, probabilmente, l'hanno vista, ma pochi si sono resi conto del pericolo che può rappresentare, se non ne hanno fatto esperienza. 
Fissa bene nella tua mente l'immagine qui a fianco. Se in mezzo alle onde c'è una piccola porzione "piatta", significa che lì passa una corrente risacca. 

Cioè l'acqua si muove in direzione opposta. Chi si trova in quell'area viene "risucchiato" verso il largo. 
Sono pericolose non solo per i bambini, ma anche per gli adulti.
Eventualmente, per uscire da una risacca, non bisogna nuotare verso la riva (cioè contro corrente), perché questo significa stancarsi inutilmente. Bisogna invece nuotare in direzione "laterale", parallelamente alla costa.
 La corrente di ritorno orisacca (in inglese rip current) è un tipo di corrente marina molto pericolosa. Si tratta di un intenso flusso d’acqua causato dal moto ondoso del mare che si forma davanti alla spiaggia. L’accumulo d’acqua lungo la costa provoca un aumento di pressione che deve essere compensato da un flusso di ritorno che si dirige dalla riva verso il largo


Queste correnti si formano prevalentemente negli specchi di mare davanti alle spiagge sabbiose soprattutto quando sono delimitate da promontori rocciosi, formando spesso dei canaloni sul fondale.

Alcune volte a causa della loro forza si viene risucchiati e trascinati senza tregua verso il largo. La loro elevata velocità, anche oltre 9 km/h, rende difficile mettersi in salvo anche ai più esperti nuotatori. Per riconoscere questo fenomeno si può guardare  la superficie dell’acqua che risulta insolitamente liscia e ondulata e le onde sono come spezzate


                        
Contrastare una tale forte corrente è, infatti, veramente lungo e faticoso, molto meglio uscirne lateralmente quanto prima.
La risacca può essere presente anche col mare calmo. In tal caso non è possibile individuarla confrontando le zone ondose e piatte.
A differenza di altri eventi naturali nel mare, probabilmente non si noterà mai una corrente rip finché non si è proprio nel mezzo di essa.





Nessun commento:

Posta un commento

Printfriendly

Related Posts Plugin for WordPress, Blogger...