Post Recenti

CERCA

martedì 20 dicembre 2016

Cosa c'è sotto la Sfinge?

C'è forse una camera segreta nella Sfinge? L'immagine mostra un possibile ingresso nella Grande Sfinge. Ci sono forse altri ingressi che conducono a delle camere segrete sotto la Sfinge? Secondo numerose testimonianze e di alcune immagini, è molto probabile che ci siano cavità, camere e gallerie, sotto uno dei più enigmatici monumenti antichi sulla Terra.

Questo meraviglioso monumento ha confuso gli studiosi per anni, a causa della sua storia misteriosa. Con 73 metri di lunghezza e 20 metri di altezza, la Grande Sfinge detiene il record come la più grande statua sulla superficie del pianeta. La Grande Sfinge è stato scoperta nel 1817 d.C, da Giovanni Battista Caviglia che portò fuori dalla sabbia il volto e il petto della Sfinge. Dopo un paio di decenni, tra gli anni 1925-1936, tutta la Sfinge venne portata alla luce da una spedizione archeologica guidata da Émile Baraize. Purtroppo, i ricercatori non hanno idea di chi possa averla costruita. In realtà, ci sono alcuni studiosi come Mark Lehner e Graham Hancock che vedono la Grande Sfinge, le Piramidi di Giza e il fiume Nilo, allineate con le costellazioni del Leone, Orione e la Via Lattea.

Tuttavia, forse i più grandi misteri si trovano all'interno e al di sotto della Sfinge stessa. 

Molti ricercatori sono convinti che ci siano molte camere situate all'interno e sotto di essa. Alcuni hanno anche suggerito che la leggendaria Sala dei Registri sia proprio sotto questo antico monumento misterioso.
Si è detto che questa sala potrebbe essere la chiave per comprendere la nostra civiltà e la vera storia del genere umano.
Mitologicamente, si dice che ci sia sepolta da qualche parte, una antichissima biblioteca egizia e molte persone sono convinte che potrebbe essere situata proprio sotto l'enigmatica Sfinge. La Sala dei Registri si dice ospiti la conoscenza degli antichi Egizi e i documenti dove è scritta la storia del continente perduto di Atlantide e la sua posizione. Mentre molti pensano che la sala dei registri esiste ed è stata costruita dalla civiltà egizia, ce ne sono altri che credono non sia stata costruita dagli antichi egizi, ma piuttosto, da una vecchia civiltà molto antica e anteriore a quella egizia. Nel libro " Messaggio della Sfinge " Graham Hancock e Robert Bauval, suggeriscono che il governo egiziano, insieme agli archeologi americani, hanno bloccato le indagini intorno o al di sotto della Sfinge, impedendo a chiunque di individuare cavità sotterranee e scoprire cosa c'è sotto. Diverse foto mostrano che c'è una forte possibilità di pozzi e gradini che portano verso camere inesplorate. Charles Thompson, che ha esplorato la Sfinge nel 1733, menzionò ingressi e un foro nella parte superiore della schiena della Sfinge. E' noto, che molte scoperte in Egitto e numerosi scavi sono stati bloccati dal governo egiziano per ragioni, di "sicurezza nazionale" e uno dei migliori esempi è il labirinto enigmatico scoperto nel 2008 da un gruppo di ricercatori belgi ed egiziani. Il tempio sotterraneo costituito da più di 3.000 camere che si dice piene di dipinti e geroglifici sorprendenti.Questo complesso sotterraneo si trova a meno di 100 chilometri dal Cairo, ad Hawara, vicino alla Piramide Nera. Questa scoperta sorprendente i cui risultati sono stati pubblicati nel 2008 sulla rivista scientifica della NRIAG, successivamente, è stata rapidamente soppressa perché il Segretario Generale del Consiglio Supremo delle Antichità (Egitto) ha stabilito che le future comunicazioni su questa scoperta avrebbe portato sanzioni di sicurezza nazionale. Ciò significa che non sarebbe una sorpresa che le cavità, le camere e i tunnel scoperti sotto la Sfinge sono stati nascosti a causa della "sicurezza nazionale" da parte delle autorità al fine di mantenere ciò che è al di sotto della Sfinge nascosto. Perché?

Nessun commento:

Posta un commento

Printfriendly

Related Posts Plugin for WordPress, Blogger...