Post Recenti

CERCA

martedì 9 maggio 2017

Israele e statistiche cancro

In questo articolo ( rivista www.ZeitenSchrift.com  64/2009) si commenta la straordinaria rarità della mortalità per cancro in Israele, in Europa l'incidenza è per 120 volte maggiore.  Ecco la traduzione dell'articolo.
.......Traete le vostre conclusioni!
Il direttore del registro nazionale sul cancro in Israele, il dottor Micha Barchana, ha recentemente riferito che il tasso già basso dei casi di cancro nel paese continua incoraggiantemente a diminuire. Ciò vale in particolare nei casi di cancro del colon, della mammella e polmoni.
Già nel 2004 solo 152 persone sono morte di cancro rispetto ai 7,4 milioni di abitanti presenti  in Israele. Ciò si traduce in un dato sensazionale, 0.4 decessi per cancro al giorno. Comparativamente, nello stesso anno 220.000 persone muoiono di Cancro, ovvero 601 persone al giorno, solo in Germania. In Austria i dati dicono che ci sono stati sempre per lo stesso anno un totale di 55 morti per cancro ogni giorno e  in Svizzera "solo" 40.
In Israele, tuttavia, questo valore è in una percentuale ancora più bassa! statistiche israeliane mostrano che la maggior parte delle vittime del cancro hanno la loro origine nella popolazione non ebraica. (La popolazione araba presente in Israele è il 20% )  Quindi il tasso di mortalità per cancro tra gli ebrei è ancora più basso.
fonte: cannabis terapeutica

E tutto questo perché? In Israele le persone vivono in modo più sano? Non proprio!Perché, per esempio, una persona su quattro fuma abitualmente.

La chiave è nel trattamento del cancro stesso: perché Israele nella cura del cancro la priorità è data alla disintossicazione del corpo, dell' anima e dello spirito e il tutto è accompagnato da una dieta sana.

Quindi risulta molto evidente che questo approccio terapeutico naturale funziona in modo molto positivo. E’ un peccato che la medicina tradizionale nel mondo continui ad utilizzare delle esecuzione chemioterapiche, la radioterapia e la chirurgia radicale. Questo apprccio non aiuta.

Nel mondo continuano ad aumentare i malati di cancro. Gli esperti stimano che in realtà ci sono molti più decessi, perché molti malati di cancro muoiono per altre cause  dovute agli effetti dei trattamenti ad essi riservati usualmente, e quindi appaiono nelle statistiche di altre malattie, come decessi dovuti a cause cardiocircolatorie per esempio.
I dati possono chiarire alcune cose. Il tasso annuale di decessi per cancro in un paese è legata alla quantità corrispondente di popolazione di ogni paese in milioni:  su 1 milione di tedeschi sono calcolate 2683 vittime all'anno. Negli USA (composto da 25 Stati membri) nella stessa comparazione mediamente sempre su un milione di persone  2522 muoiono di cancro e in Israele siamo invece a 21 morti su 1 milione (e la maggior parte di questi morti è di origine araba secondo i dati n.d.t.). Di conseguenza, il rischio di morte per cancro in Europa è di 120 volte superiore a quello in Israele.
Si può fare solo una cosa: o emigrare in Israele o essere trattati con la medicina naturale!

FONTE:
Traduzione amatoriale dell’articolo comparso nella rivista Zeiten Schrift n.64/2009 e pubblicato su varie pagine Facebook

Nessun commento:

Posta un commento

Printfriendly

Related Posts Plugin for WordPress, Blogger...